LORENZO GIUSTI, FERROVIERE ANARCHICO

LORENZO GIUSTI, FERROVIERE ANARCHICO Il Consiglio Comunale di Bologna si riunì il 9 aprile 1946. Alle 20.50 entrò in sala Francesco Zanardi, accolto da un lungo applauso. Giuseppe Dozza apparve alle ore 21 precise. Entrarono a Palazzo D’Accursio anche 3 anarchici, eletti nella lista del Partito Socialista di Unità Proletaria.  Nino Samaja, ebreo, perseguitato prima…

PAULUS

PAULUS Chi è quest’europeo dalla barba folta,  non più giovane ma zaino in spalla,  non più giovane ma armato di fucile e cartucciera a tracolla,  che taglia gli altipiani di buon passo  in quest’angolo di Etiopia, il Goggiam,  nel maggio dell’anno 1939? Chi è quest’uomo abbronzato,  che si rivolge in italiano a due compagni,  i…

CARMINE IORIO, BEDUINO SALERNITANO

Carmine Iorio, beduino salernitano Djamal: «Papà, ho trovato la corda per l’aquilone!» Carmine: «Ebbravo a Djamal, dai dai…» D: «Tieni, me l’ha data la mamma.» C: «È brava la mamma, eh? Ecco, ora la leghiamo qua sotto e vedi tu come vola in alto st’aquilone, eh!» D: «Vola oltre il deserto?» C: « E come…

Cronache dalla Polvere, il 28 giugno torna RIC

Cronache dalla polvere Zoya Barontini Nel 1936 l’esercito italiano conquista la capitale dell’impero etiope, Addis Abeba. Per quelle popolazioni un nuovo inizio: la pace romana, come la definì Benito Mussolini. Cronache dalla polvere racconta questa pagina di storia dell’Italia dimenticata e troppo a lungo taciuta: l’occupazione dei territori dell’Abissinia da parte delle truppe fasciste. Il…

Sabato 16 marzo 2019 RIC presenta Grüne Linie al VAG di Bologna

Si partirà alle 20 con una cena a base di tortelli mugellani, preparati in loco dalla brigata cuciniera di Razzuolo (FI) – della quale fa parte lo stesso Giancarlo, la su’ mamma, il su’ fratello Andrea e altri paesani appassionati di sfoglia. Chi ha partecipato alla serata di presentazione di Grüne Linie, sa già di cosa stiamo…

Vi(v)a Gaetano Bresci

Riportiamo l’intervista a Wu Ming 2 di Radio Fujiko sull’affair Umberto I a Bologna. Vi rimandiamo al sito della radio per un approfondimento sull’”imbrattamento” della statua di Montanelli a Milano e un’intervista a Giulia Blasi. ASCOLTA L’INTERVISTA A WU MING 2: L’amministrazione comunale guidata da Virginio Merola ha recentemente ricollocato sulla facciata del municipio la…

Le cose giuste al momento giusto

La voce è corsa nel rione Cirenaica a Bologna: proprio ieri, alla vigilia dell’8 marzo, la cosiddetta ‘piazzetta degli Umarells’, il giardino pubblico tra via Libia e via Scipione dal Ferro, ha cambiato nome grazie alle solite ignote e adesso si chiama ‘piazzetta delle Partigiane’. Nel rione Cirenaica, le vie e le piazze parlano, e…

Della guerriglia odonomastica

[…] Non ho altra malattia che le mura del campo attorno. Le nere guardie. 
 Il filo spinato che  ci separa dalla strada del ritorno. ‘Canto del campo di al-‘Aqila’ di Rajab Bu-Huwayish La necessità di comunicare ci ha portato ad assegnare nomi a cose, oggetti, concetti e luoghi che abbiano un significato condiviso e questo naturalmente vale…

Magia!

Eccezionale magia anticolonialista! Scritta adesiva scompare a Palermo… e ricompare a Bologna, oltre 700 km più a nord! Viva Menilicchi! E’ l’effetto del passaggio de “La via di terra” di Mediterranea sotto le Due Torri, questa sera, ore 21, all’Arena del Sole. Gli spettri coloniali si risvegliano!”. Lo segnala il collettivo di scrittori Wu Ming…

26/27 aprile doppio appuntamento con RIC a Bolzano e Bologna

Giovedì 26 aprile alle 21 al Sudwerk di via Hofer a Bolzano, Bhutan Clan e Wu Ming 1 per un crossover RIC – NO TAV. Venerdì 27 aprile al VAG 61 di via Paolo Fabbri a Bologna, Wu Ming 2 e Giancarlo Barzagli presentano il progetto Grüne Linie