CALL FOR PAPERS

I QUADERNI DI CIRENE #4 Armatevi di penna, tastiera, china o pastelli. Cirene ha bisogno di voi curiose, studiose, scrittrici, illustratrici per il prossimo quaderno. Resistenze in Cirenaica si tinge di fucsia per raccontare storie poco note di staffette, partigiane, “madame”, “veneri nere”, “sentinelle della patria lontana” o rivoltose prima, durante o dopo il fascismo…

Vinka Kitarović, il reading

Vinka Kitarović, nomi di battaglia: «Lina», «Vera» Era la primavera del 1941. Splendide giornate serene, calde di sole. Frequentavo il ginnasio, ero felice, presto avrei compiuto 15 anni. Avevo i miei amici, avevo la bellezza della mia città, Sibenik; avevo la mia famiglia, l’amore dei miei genitori. Il babbo è stato il mio primo grande…

Vinka Kitarović, storia di una partigiana croata

Vinka Kitarović, storia di una partigiana croata Vedete come la targa via Libia viene sostituita con il nome via Vinka Kitarovic, combattente per la liberazione, già via Libia. Vinka Kitarovic era nata a Šibenik, Sebenico in italiano, sulla costa della Dalmazia, in Croazia. Aveva 15 anni, era nata nel 1926, quando, mentre insieme ad altri…

LORENZO GIUSTI, FERROVIERE ANARCHICO

LORENZO GIUSTI, FERROVIERE ANARCHICO Il Consiglio Comunale di Bologna si riunì il 9 aprile 1946. Alle 20.50 entrò in sala Francesco Zanardi, accolto da un lungo applauso. Giuseppe Dozza apparve alle ore 21 precise. Entrarono a Palazzo D’Accursio anche 3 anarchici, eletti nella lista del Partito Socialista di Unità Proletaria.  Nino Samaja, ebreo, perseguitato prima…

PAULUS

PAULUS Chi è quest’europeo dalla barba folta,  non più giovane ma zaino in spalla,  non più giovane ma armato di fucile e cartucciera a tracolla,  che taglia gli altipiani di buon passo  in quest’angolo di Etiopia, il Goggiam,  nel maggio dell’anno 1939? Chi è quest’uomo abbronzato,  che si rivolge in italiano a due compagni,  i…

CARMINE IORIO, BEDUINO SALERNITANO

Carmine Iorio, beduino salernitano Djamal: «Papà, ho trovato la corda per l’aquilone!» Carmine: «Ebbravo a Djamal, dai dai…» D: «Tieni, me l’ha data la mamma.» C: «È brava la mamma, eh? Ecco, ora la leghiamo qua sotto e vedi tu come vola in alto st’aquilone, eh!» D: «Vola oltre il deserto?» C: « E come…

Third time the charm: il terzo quaderno è qui

  Questa sera verrà presentato anche il terzo quaderno.   Il n.3 dei Quaderni di Cirene è interamente dedicato ai segni e detriti lasciati dal ventennio fascista nel nostro paesaggio urbano: architetture controverse, monumenti, nomi di vie e piazze. Detriti sempre più spesso al centro di polemiche. Intorno ad essi si combatte una guerriglia per…

Su la testa! Festival della letteratura antifascista

VENERDI’ 1 – SABATO 2 – DOMENICA 3 DICEMBRE’017 Su la testa! Festival della letteratura antifascista Tre giorni di incontri, libri, musica, cibo, socialità, assemblee, convegno Con Adelmo Cervi, Leonardo Bianchi, Resistenze in Cirenaica, Wu Ming 1, Davide Conti, Valerio Renzi, Maddalena Cammelli, Guido Caldiron, Banda POPolare dell’Emilia rossa, Nodo sociale antifascista e altr*… Venerdì…

Un autunno di Resistenze in Cirenaica

  UN NUOVO AUTUNNO DI RESISTENZE IN CIRENAICA VENERDI’ 11 NOVEMBRE h. 18 Aperitivo No Tav con compagn* del comitato Spinta dal Bass e mostra fotografica sul movimento a cura di Michele Lapini h. 20 Cena di autofinanziamento (a cura della Brigata Cucinieri della Cirenaica) h. 21 Presentazione del nuovo libro di Wu Ming 1 Un viaggio che non…

Un’altra giornata (e un altro libro) di Resistenze in Cirenaica. Grazie a tutt*!

Domenica 26 giugno abbiamo di nuovo attraversato il rione Cirenaica raccontando storie di guerriglia e lasciando segni. Dal Vag61 al giardino Lorenzo Giusti (ferroviere anarchico), passando per le corti delle case popolari di via Bentivogli, il «collettivo di collettivi» ha presentato il nuovo libro, accolto ospiti da altre città (Alberto Prunetti), riscoperto vite partigiane (biografie a cura…