21 | APRILE | 2018 | CIRENAICA ANTIFASCISTA

h 15: Ritrovo a Vag61 per un trekking urbano nel rione, attraverso i luoghi e i simboli della resistenza antifascista di ieri e di oggi, con le voci resistenti della Cirenaica e la Banda Roncati Durante la passeggiata: mostra/dossier itinerante di approfondimento sulle aggressioni e le violenze di matrice fascista avvenute nel nostro paese in…

Molestatori e violenti. Fascisti.

Sabato scorso è stata una serata come tante. Una serata in cui molti studenti e studentesse sono rimasti a casa per studiare per gli esami imminenti, mentre molti altri hanno deciso di trascorrere una serata a Vag61 al ritmo della Bologna Calibro 7 Pollici. Una serata come le altre, appunto. Una serata come quelle in…

Vigliacchi

  Stanotte in modo vigliacco è stata bruciata la corona commemorativa sotto la lapide partigiana in via Bentivogli, nel nostro rione. L’ennesimo rigurgito fascista in questa città, e questo gesto in quartiere non deve passare nell’indifferenza. Per questo continueremo giorno per giorno a costruire e seminare antifascismo tra le vie del rione e di tutta…

#Bologna 22/10 | Resistenze in #Cirenaica vi invita a una giornata di street art #antifa e guerrilla gardening

Il Centro d’accoglienza Beltrame, Resistenze in Cirenaica, Spazi Aperti e Le Fucine Vulcaniche vi invitano a una giornata di arte di strada e guerriglia botanica nel rione Cirenaica. Domenica 22 ottobre, dalle h.14, inaugurazione del nuovo murale dedicato al medico partigiano Giuseppe Beltrame, nel centro di accoglienza che da lui prende il nome, in via Sabatucci 2. La storia di Beltrame…

VIA LIBIA, il comune balbetta… Noi NO: Basta cemento!

Perchè in via Libia deve sorgere un altro supermercato? Domanda semplice semplice, ma nessuno tra assessori, consiglieri del Pd o tecnici del Comune è stato in grado di spiegarlo, ieri sera, in occasione del Consiglio di Quartiere aperto dedicato al comparto ex Atc. Un’assemblea affollata e vivace nel corso della quale tantissime/i cittadine/i hanno ribadito…

Lost in the Supermarket 2 e i fantasmi della Cirenaica

“Probabilmente è stato il luogo scelto a portar bene all’assemblea di quartiere, promossa da Resistenze in Cirenaica (Ric) lo scorso 13 luglio, per discutere di una faccenda spinosa: la realizzazione di un supermercato sotto il ponte di via Libia, nell’area che prima aveva visto la presenza delle attività di Piazza Grande e prima ancora il…

LOST IN THE SUPERMARKET

Di come, tra sgomberi, incendi e logiche da svendita, ci ritroviamo con un progetto di supermercato in via Libia. 1943 – 1945 Chissà se i partigiani della 5^ Brigata Bonvicini, quando parteciparono alla liberazione di Bologna dal nazifascismo, avrebbero mai immaginato che la città a decenni di distanza, sarebbe stata invasa dai supermercati, trasformandosi in…

AAA – Festival dell’Autoproduzione, Autogestione, Autorganizzazione

VENERDÍ 23 – SABATO 24 – DOMENICA 25 GIUGNO’017 @ Vag61, Condominio Bel(le)trame, le strade della Cirenaica AAA è un punto d’incontro. AAA è una mappa. AAA è un intreccio aperto. AAA è un festival di tre giorni dedicato alle esperienze di Autoproduzione, Autogestione ed Autorganizzazione con presentazioni di libri, mostre, proiezioni, buon cibo e…

RIC sta per tornare

In quel della Cireanica bolognese si stanno scaldando i motori. Il 3 e 4 marzo abbiamo in cantiere una due giorni fitta di impegni e appuntamenti. Questa volta si parlerà di neocolonialismo, di campi di concentramento di ieri e di oggi e lo faremo, come sempre, attraverso la nobile arte dello storytelling. Ospite speciale “il…

Un autunno di Resistenze in Cirenaica

  UN NUOVO AUTUNNO DI RESISTENZE IN CIRENAICA VENERDI’ 11 NOVEMBRE h. 18 Aperitivo No Tav con compagn* del comitato Spinta dal Bass e mostra fotografica sul movimento a cura di Michele Lapini h. 20 Cena di autofinanziamento (a cura della Brigata Cucinieri della Cirenaica) h. 21 Presentazione del nuovo libro di Wu Ming 1 Un viaggio che non…

“Cavei dritti”: La forza scorre potente in #ResistenzeinCirenaica

Il piccolo contingente spedito a Bozen per cantare storie di colonie, partigiani in bicicletta, medici svedesi, rappresaglie fasciste, muri nel deserto, ha chiuso il reading sonorizzato con un pezzo su Bolzano/Bozen e sulla magia toponomastica che incombe sulle teste dei suoi abitanti. E tutto a pochi metri dal IV corpo d’armata, dove il conte Manci,…