LORENZO GIUSTI, FERROVIERE ANARCHICO

LORENZO GIUSTI, FERROVIERE ANARCHICO Il Consiglio Comunale di Bologna si riunì il 9 aprile 1946. Alle 20.50 entrò in sala Francesco Zanardi, accolto da un lungo applauso. Giuseppe Dozza apparve alle ore 21 precise. Entrarono a Palazzo D’Accursio anche 3 anarchici, eletti nella lista del Partito Socialista di Unità Proletaria.  Nino Samaja, ebreo, perseguitato prima…

PAULUS

PAULUS Chi è quest’europeo dalla barba folta,  non più giovane ma zaino in spalla,  non più giovane ma armato di fucile e cartucciera a tracolla,  che taglia gli altipiani di buon passo  in quest’angolo di Etiopia, il Goggiam,  nel maggio dell’anno 1939? Chi è quest’uomo abbronzato,  che si rivolge in italiano a due compagni,  i…