Della guerriglia odonomastica

[…] Non ho altra malattia che le mura del campo attorno. Le nere guardie. 
 Il filo spinato che  ci separa dalla strada del ritorno. ‘Canto del campo di al-‘Aqila’ di Rajab Bu-Huwayish La necessità di comunicare ci ha portato ad assegnare nomi a cose, oggetti, concetti e luoghi che abbiano un significato condiviso e questo naturalmente vale…

26/27 aprile doppio appuntamento con RIC a Bolzano e Bologna

Giovedì 26 aprile alle 21 al Sudwerk di via Hofer a Bolzano, Bhutan Clan e Wu Ming 1 per un crossover RIC – NO TAV. Venerdì 27 aprile al VAG 61 di via Paolo Fabbri a Bologna, Wu Ming 2 e Giancarlo Barzagli presentano il progetto Grüne Linie   

21 | APRILE | 2018 | CIRENAICA ANTIFASCISTA

h 15: Ritrovo a Vag61 per un trekking urbano nel rione, attraverso i luoghi e i simboli della resistenza antifascista di ieri e di oggi, con le voci resistenti della Cirenaica e la Banda Roncati Durante la passeggiata: mostra/dossier itinerante di approfondimento sulle aggressioni e le violenze di matrice fascista avvenute nel nostro paese in…

Il 16 febbraio, doppio evento! Liberare #Bologna dagli amichetti dello stragista Traini –> venerdì 16/02 h. 18:30 presidio antifascista in Piazza Maggiore. Liberare la memoria meticcia della Resistenza –> venerdì 16/02 h.21:30 al Vag61.

RIC presenta: Liberatori d’Oltremare. Gli Africani che combatterono il nazifascismo in provincia di #Macerata. Nel maceratese, fin dai primi giorni dopo l’Armistizio, fu attivo il battaglione « Nel maceratese, fin dai primi giorni dopo l’Armistizio, fu attivo il battaglione «Mario», una delle formazioni partigiane più multietniche della Resistenza italiana. Comprendeva inglesi, francesi, polacchi, boemi, jugoslavi, sovietici, etiopi,…

Third time the charm: il terzo quaderno è qui

  Questa sera verrà presentato anche il terzo quaderno.   Il n.3 dei Quaderni di Cirene è interamente dedicato ai segni e detriti lasciati dal ventennio fascista nel nostro paesaggio urbano: architetture controverse, monumenti, nomi di vie e piazze. Detriti sempre più spesso al centro di polemiche. Intorno ad essi si combatte una guerriglia per…

Su la testa! Festival della letteratura antifascista

VENERDI’ 1 – SABATO 2 – DOMENICA 3 DICEMBRE’017 Su la testa! Festival della letteratura antifascista Tre giorni di incontri, libri, musica, cibo, socialità, assemblee, convegno Con Adelmo Cervi, Leonardo Bianchi, Resistenze in Cirenaica, Wu Ming 1, Davide Conti, Valerio Renzi, Maddalena Cammelli, Guido Caldiron, Banda POPolare dell’Emilia rossa, Nodo sociale antifascista e altr*… Venerdì…

#Bologna 22/10 | Resistenze in #Cirenaica vi invita a una giornata di street art #antifa e guerrilla gardening

Il Centro d’accoglienza Beltrame, Resistenze in Cirenaica, Spazi Aperti e Le Fucine Vulcaniche vi invitano a una giornata di arte di strada e guerriglia botanica nel rione Cirenaica. Domenica 22 ottobre, dalle h.14, inaugurazione del nuovo murale dedicato al medico partigiano Giuseppe Beltrame, nel centro di accoglienza che da lui prende il nome, in via Sabatucci 2. La storia di Beltrame…

13 ottobre: torna RIC con Amedeo Ricucci

Cose che non si vedono spesso, così scriveva il Post a proposito del reportage di Amedeo Ricucci per il TG1. Cose che non si riescono a vedere spesso, aggiungiamo noi. Infatti se seguite il link del Post al sito della RAI non vedrete un bel niente. Provate a cercare L’imbroglio – la tratta dei migranti là…

VIA LIBIA, il comune balbetta… Noi NO: Basta cemento!

Perchè in via Libia deve sorgere un altro supermercato? Domanda semplice semplice, ma nessuno tra assessori, consiglieri del Pd o tecnici del Comune è stato in grado di spiegarlo, ieri sera, in occasione del Consiglio di Quartiere aperto dedicato al comparto ex Atc. Un’assemblea affollata e vivace nel corso della quale tantissime/i cittadine/i hanno ribadito…

Lost in the Supermarket 2 e i fantasmi della Cirenaica

“Probabilmente è stato il luogo scelto a portar bene all’assemblea di quartiere, promossa da Resistenze in Cirenaica (Ric) lo scorso 13 luglio, per discutere di una faccenda spinosa: la realizzazione di un supermercato sotto il ponte di via Libia, nell’area che prima aveva visto la presenza delle attività di Piazza Grande e prima ancora il…

LOST IN THE SUPERMARKET

Di come, tra sgomberi, incendi e logiche da svendita, ci ritroviamo con un progetto di supermercato in via Libia. 1943 – 1945 Chissà se i partigiani della 5^ Brigata Bonvicini, quando parteciparono alla liberazione di Bologna dal nazifascismo, avrebbero mai immaginato che la città a decenni di distanza, sarebbe stata invasa dai supermercati, trasformandosi in…