La Federazione delle Resistenze

Decolonizzare gli spazi urbani e ri-contestualizzare nomi di strade, targhe e monumenti che celebrano il colonialismo e il fascismo sono pratiche di memoria. Sono contro-incantesimi curativi per l’amnesia autoassolutoria legata ai crimini del nostro passato.  Ricordare non è mera conoscenza della storia, ma anche e sopratutto rievocazione di ciò che siamo stati. Ricordare ciò che…

A Reggio Emilia la guerriglia odonomastica continua…

Riportiamo e condividiamo volentieri il comunicato degli Arbegnuoc Urbani di Reggio Emilia relativo all’azione di guerriglia odonomastica che ha trasformato via Eritrea in via Samb Modou e Diop Mor a undici anni dalla Strage di Firenze di piazza Dalmazia (!). Il 13 Dicembre 2011 perdono la vita ammazzati dal neofascista, nonché militante di Casa Pound,…

Sassi danzanti

La sensazione è quella di essere prossimi a una valanga. Abbiamo preferito aspettare e lasciare che pensieri e sensazioni decantassero per almeno una decina di giorni, nel frattempo ci avete contattati in molti, il post sulla guerriglia odonomastica è alle stelle, le pratiche si diffondono e c’è una strana, bellissima, vibrazione nell’aria.  Quando abbiamo cominciato…

Oggi a Bologna, domani a Reggio Emilia

Vi aspettiamo questa sera al VAG 61 di via Paolo Fabbri 110 a Bologna per la presentazione del IV Quaderno di Cirene dedicato alle donne delle resistenze e i melologhi (i reading sonorizzati) in compagnia del dipartimento elettronico del Bhutan Clan. Per tutelare la salute di tuttə il numero di accessi sarà limitato. Inoltre chiediamo a…

La luna, la luna, non il dito

La guerriglia odonomastica passa anche dai cartelloni oltre che dai cartelli. La narrazione tossica che ha invaso le strade di Cagliari con i messaggi dell’amministrazione trova un capro espiatorio nei cittadini, rei di aver compiuto gesti normalissimi ai tempi del colera. Il copywriting di quella ‘campagna pubblicitaria’ degna di 1984 è come il dito che…

Il IV Quaderno di Cirene è disponibile da oggi su Open DDB.

Il quarto volume della collana I Quaderni di Cirene è dedicato alle donne delle resistenze. Nato da una ‘call for papers’ nell’estate del 2019, raccoglie i contributi di chi ha risposto all’appello. Si tratta di una produzione diversificata che alterna illustrazioni a biografie, lavori calcografici a racconti, storie di protagoniste delle resistenze a canti in…

Orso, partigiano tra i partigiani, torna in Cirenaica!

ATTENZIONE, il ritorno di Orso in Cirenaica è stato posticipato. STAY TUNED. Le targhe vanno e vengono, la memoria e la libertà si seminano nelle strade Sabato 29 febbraio h15 – giardino Lorenzo Giusti “Non ho rimpianti, sono morto facendo quello che ritenevo più giusto, difendendo i più deboli e rimanendo fedele ai miei ideali…

Odomen omen

Si contano sulle dita di due mani le strade che non sono state intitolate a dei partigiani in Cirenaica: via Edmondo de Amicis, via Giuseppe Ceneri, via Pietro Loreta, via Scipione dal Ferro, via Libia, via don Paolo Serra Zanetti, via Luigina Fasoli, via Giorgio Cencetti, via Bonaventura Cavalieri e la piazzetta degli Umarells (!)…

Un partigiano in meno in Cirenaica

Da ZIC: Il Comune ha rimosso dall’area verde in fondo a via Sante Vincenzi la targa apposta lo scorso novembre e dedicata a Lorenzo Orsetti, internazionalista Ypg caduto in Siria a marzo 2019, e ha intitolato il giardino a uno storico dell’antichità. Semplice noncuranza o deliberato sabotaggio nei confronti della rivoluzione del Rojava? Cercate “Giardino…