Decolonizzare la Resistenza – Reggio Emilia, 8 gennaio

Sabato 8 gennaio alle ore 15 presso il Lab AQ16, via fratelli Manfredi 14 a Reggio Emilia, il collettivo Arbegnouc Urbani organizza l’incontro “Decolonizzare la Resistenza”.

Wu Ming 2 dialogherà con Lorenzo Teodonio, autore di “Razza partigiana”, e Matteo Petracci, autore di “Partigiani d’oltremare”.

Nell’ultimo appuntamento insieme all’autore Lorenzo Teodonio e con la testimonianza diretta del nipote Anthar, abbiamo ripercorso la storia di Giorgio Marincola, figura atipica, ma non anomala, della Resistenza italiana. Una storia meticcia che ha aperto nuove prospettive di lettura della Resistenza partigiana, attuandone la creolizzazione

In questo incontro rafforzeremo questo punto di vista incentivando il dibattito tra Teodonio e Matteo Petracci, autore di “Partigiani d’Oltremare“. Il libro racconta le vicissitudini della “Banda Mario“, un gruppo di partigiani composto da donne e uomini di almeno otto nazionalità e tre religioni diversi, che nella lotta al fascismo e al nazismo troverà una solida ragione unificante

L’intervista verrà condotta da chi da anni contribuisce ad accentuare la visione internazionalista della Resistenza: Wu Ming 2, scrittore, giornalista e militante antifascista.

L’assioma di partenza è citato da Petracci stesso nel suo libro. Sono le parole dello storico Pavone:

I partigiani di ogni paese riconoscevano un compagno di lotta nello straniero antirazzista e antifascista e un nemico mortale nel connazionale collaborazionista. L’internazionalismo partigiano si opponeva quindi ad uno scontro senza precedenti, con chi, come i nazifascisti, avevano tra l’altro lo scopo di rimodellare il paese Europeo su basi razziali.

Il nostro scopo è quello di aprire una nuova area di studio e riflessione sulla Resistenza e sull’antifascismo.
Quest’ultimo, infatti, per troppo tempo è stato condizionato dalla retorica nazionalista che ha offuscato la visione internazionalista partigiana, anche a causa di una memoria sempre più celebrativa che troppo spesso ha mummificato la Resistenza rendendola un pezzo da museo.
Grazie ad una memoria internazionalista della Resistenza riusciremo ad orientarci nelle lotte di oggi e in quelle che verranno.

Per partecipare all’incontro prenotarsi tramite messaggio al numero 331 1107399

Sabato 8 gennaio ore 15.00 al Lab AQ16, via fratelli Manfredi 14, Reggio Emilia

Wu Ming 2 intervista:

Lorenzo Teodonio, autore di “Razza partigiana

Matteo Petracci, autore di “Partigiani d’oltremare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...